Iscriviti    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Novità amplificazioni Giovanetti » Amplificatori Hi-Fi




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 300B dual monoblocco
 Messaggio Inviato: ven dic 25, 2015 5:31 pm 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: ven gen 26, 2007 5:01 pm
Messaggi: 560
La mia passione, da dove tutto è scaturito, sono gli amplificatori HiFi a valvole, e ne ho appena finito di montare uno su richiesta, il primo dopo anni.
Capisco che potrebbe non c'entrare molto con amplificatori e pedali per chitarra/basso, però non si sa mai, qualche musicista potrebbe anche decidere di ascoltare musica in maniera un pò più decente e non solo suonarla.

Entro nei particolari che potrebbero sembrare arabo per i non patiti e addetti ai lavori :
L'ampli, o meglio gli amplificatori, sono due monoblocchi cioè due amplificatori mono che ovviamente lavorano in tandem per la riproduzione stereo.
Si basano sulla super famosa Western Electric 300B, una valvola prodotta negli anni 30 per amplificare i primi cinema "sonori" non più muti.
La 300B è un triodo a riscaldamento diretto che in single ended (classe A) tira fuori la bellezza di 8Watt, negli anni 30 con una coppia di queste in push pull (circa 20watt) si sonorizzava un'intero cinema, (merito delle trombe Western Electric che avevano una sensibilità spaventosamente alta, anche 130db), al tempo non avevano Surround, Dolby Digital e THX.

Immagine

Immagine

Le altre scelte tecniche sono l'uso della 6SN7 come valvola di preamplificazione (la trovate anche su certi Fender anni 50, i cosidetti TV Box), in un due stadi ad accoppiamento diretto (in tensione), approccio che permette di non avere un condensatore a sbarrare la corrente continua tra uno stadio e l'altro e quindi massima fedeltà di trasferimento del suono.
E poi un vezzo per rimanere in tema vintage e cioè l'uso della valvola rettificatrice; ho usato la 5U4G della Svetlana con la caratteristica forma a duomo (le stesse che montava la Mesa Boogie negli anni 80/90)
Rettificatrice che alimenta un triplo Pi Greco, 2 induttivi e uno resistivo per la massima reiezione dei rumori di fondo (ripple).

Immagine


Ovviamente la scelta dei componenti è fatta con la massima oculatezza, selezionandoli uno per uno e accoppiandoli in modo che i due amplificatori fossero quanto più possibile speculari (da finali di potenza che sono non hanno nemmeno un volume in ingresso e quindi non ci si può permettere che uno abbia volume più alto dell'altro).
Da notare l'uso di un parallelo di condensatori carta/olio nell'unica posizione sul percorso del suono dove era indispensabile, un Mundorf EVO Gold/Oil e un mitico Bosch anni 70 usato nelle apparecchiature di ultra precisione tedesche anni 70.
Ovviamente il tutto è filato in rame OFC 99% argentato e isolato in teflon e tutte le saldature sono fatte con lega Cardas Quadeutettic (stagno, piombo, rame, argento)

Immagine

Ma come suona?
per anni ho volutamente ignorato le 300B, un pò perchè costose (una coppia decente ma economica costa anche 400€) un pò perchè mi sembrava la scelta dei fighetti che per avere 2/3 watt in più spendevano una cifra (anche i trasformatori sia di alimentazione sia di uscita devono essere adeguati alla valvola e quindi più costosi), senza cimentarsi in qualcosa di meno comune ma più appagante.
Ma mi sono dovuto ricredere, forse non è l'amplificatore che ha gli alti più raffinati che abbia mai costruito ma ha sicuramente i bassi più portentosi, veloci e coerenti che abbia mai ascoltato, una roba da lasciare a bocca aperta, specialmente dopo averli ascoltati alla prima accensione direttamente su dei mono via con altoparlanti da 13cm (quindi minuscoli 6 pollici) caricati a tromba, sembrava di avere un sub nella stanza.
Senza parlare della cosidetta "separazione tra i canali", più separati di così .....

http://giovanettihandwired.blogspot.it/ ... -buon.html


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 1 messaggio ] 

Indice » Novità amplificazioni Giovanetti » Amplificatori Hi-Fi


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Traduzione Italiana phpBB.it