Iscriviti    Login    Forum    Cerca    FAQ

Indice » Welcome desk » Novità




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Messaggio Inviato: mar feb 17, 2009 10:21 am 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: ven gen 26, 2007 5:01 pm
Messaggi: 548
Mi è arrivata oggi una lettera dalla Eko, distributrice di marchi come Marshall, Vox, Phonic.
Il succo della missiva è che viste le nuove normative la Eko si impegna a fare riparazioni in garanzia unicamente per un anno dalla data di vendita e che il venditore si deve accollare il secondo anno.

Ovvio che mi sono cadute le braccia, non solo siamo costretti a vendere prodotti scadenti di produzione cinese con ricarichi minimi, ma ci dobbiamo pure accollare il secondo anno di garanzia con i problemi legati al fatto che l'usura incomincia a farsi sentire.

Mi sono informato effettivamente è così, la nuova normativa rende il venditore completamente responsabile dei rapporti con il cliente per 2 anni, e il distributore e/o produttore è responsabile unicamente verso il venditore per un anno dalla data di vendita al privato.

Ma ovviamente c'è un ma, non si parla più di rottura coperta da garanzia ma di "non conformità", quindi tutti quei danni dovuti alla normale usura non sono più coperti da garanzia. Già non erano coperte valvole e altoparlanti, ora praticamente più nulla, salvo dimostrare che la rottura c'è stata perchè il prodotto era difettoso o mal costruito all'origine.

Quindi entro un anno su certe rotture si chiude un occhio ma superati i 12 mesi per il commerciante non è più economicamente possibile sobbarcarsi i costi di un non adeguato utilizzo dell'apparecchiatura.
Un fulmine vi ha fritto l'ampli? Sta all'acquirente dimostrare che l'apparecchio era garantito contro rotture dovute a fulmini.
Il finale vi è saltato perchè usate un cavo inadeguato, una cassa con impedenza sbagliata, ecc ecc ? La garanzia non copre.
L'amplificatore si brucia perchè non avete sostituito le valvole esaurite? La garanzia non copre.
L'amplificatore si brucia perchè lo sfruttate oltre la sua massima potenza? la garanzia non copre.
Chi dice che l'ho sfruttato altre la sua potenza massima? Sta all'acquirente dimostrarlo, ovviamente in tribunale dopo aver fatto causa al venditore.

Come vedete hanno trovato il modo di ridurre la garanzia da 2 a un anno :
fatta la regola, trovato l'inganno.

P.S. per tutti i prodotti acquistati con fattura da un acquirente con partita IVA la garanzia si riduce ad un anno comunque.


Top 
 Profilo  
 
 Messaggio Inviato: ven apr 01, 2016 12:42 pm 
Non connesso
Site Admin

Iscritto il: ven gen 26, 2007 5:01 pm
Messaggi: 548
Voglio aggiungere al post che ultimamente mi stanno arrivando segnalazioni dalle case distributrici che la spedizione dal cliente/negozio ora è a carico del cliente, solo il ritorno (una volta che è stato valutato che il materiale è coperto da garanzia in Italia) è a carico del distributore.

Questo perchè sempre più sveltoni acquistano materiale all'estero o da negozi on-line italiani che sono mere coperture per negozi on-line esteri e pretendono che la garanzia sia valida anche in Italia a spese del distributore italiano che ci perde 2 volte.
Quindi se comprate all'estero dovete rispedire il vostro materiale all'estero per farvelo riparare in garanzia.


Top 
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
 
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Indice » Welcome desk » Novità


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

 
 

 
Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Traduzione Italiana phpBB.it